↑ Torna a Editoriale

Stampa Pagina

Editoriale febbraio 2013

UN FEBBRAIO DA RICORDARE

Eh si, ne sono successe tante in questo Febbraio, nonostante sia il mese più corto dell’anno!

Gli studenti che hanno partecipato agli stage a Dublino, Berlino, Madrid e Parigi  sono tornati, controvoglia, alla solita routine..
Ed è proprio a Berlino che ho appreso la notizia che ha lasciato incredulo il mondo intero…la rinuncia da parte del Papa al suo pontificato, avvenimento che non accadeva dai tempi di Gregorio XII nel 1415.

Papa Ratzinger ha dichiarato le sue forze, per l’età avanzata (ingravescente aetate), non più adatte per adempiere al suo incarico. Una vera dichiarazione di fragilità umana che rompe l’infallibilità papale. Un papa che si è presentato agli occhi del mondo come conservatore chiude il suo mandato dimostrandosi innovatore, probabilmente con la speranza di un cambiamento in una Chiesa in difficoltà.
In un momento così difficile per il nostro Paese  avremmo bisogno di riferimenti forti e stabili che possano garantire buone prospettive per un futuro prossimo.
Questo mese si sono susseguite notizie che hanno alimentato malessere e incertezza. Auguriamoci che un governo migliore possa darci più serenità.

Sara Dal Mas, 4E

Papa Benedetto XVI

Permalink link a questo articolo: http://istitutobrunofranchetti.gov.it/giornalino/editoriale/editoriale-febbraio-2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *