↑ Torna a Editoriale

Stampa Pagina

Editoriale novembre 2015

Tour-Eiffel-SpentaIl mese di novembre di quest’anno sarà ricordato tristemente a lungo. La strage di Parigi ha fatto emergere con ancora più forza una guerra che oramai da tempo si protrae nel Medio Oriente, che ha coinvolto e continua a coinvolgere migliaia di innocenti. Ciò che scuote e risveglia l’opinione pubblica non può essere accantonato. La scuola si presenta come uno dei primi luoghi di discussione e confronto civile, dove ogni opinione viene ascoltata e condivisa per cercare di comprendere, elemento fondamentale per giudicare.

La stessa istituzione scolastica, inoltre, deve essere esempio di integrazione e armonizzazione tra diverse culture, poiché solo ignoranza provoca il rifiuto e i fondamentalismi di cui siamo spettatori oggi. La conoscenza del diverso ci dà la possibilità di trovare dei punti d’incontro per risolvere controversie di vario genere e importanza.

Perciò il nostro giornalino scolastico non si potrà esimere dal commentare, questi terribili accadimenti nei suoi futuri articoli con occhio critico e analizzando a fondo problematiche e motivazioni. A partire da alcuni commenti a caldo sull’accaduto fino a più complete e ragionate analisi.

Successivamente proponiamo a voi lettori articoli che riguardano direttamente il nostro mondo come l’intervista ai neoeletti rappresentanti d’istituto, che ci hanno spiegato le loro proposte e progetti per questo loro anno scolastico da incaricati. Per i molti altri articoli sfogliate le nostre rubriche!

Giulia Formenton 4E (scientifico)


Permalink link a questo articolo: http://istitutobrunofranchetti.gov.it/giornalino/editoriale/editoriale-novembre-2015