Archivi categoria: Premiazioni

OLIMPIADI DI MATEMATICA-FISICA-SCIENZE DELLA TERRA: PRIMI!!!

L’alunno Bresolin Lorenzo di 5G -Liceo Scientifico  I.I.S. Bruno- Franchetti è stato ammesso alla fase Nazionale delle :

OLIMPIADI DI MATEMATICA  ( che si svolgeranno a Cesenatico dal 4 al 7 maggio )

OLIMPIADI DI FISICA ( primo assoluto gara regionale )  ( che si svolgeranno a Senigallia dal 19 al 22 aprile )

OLIMPIADI DI SCIENZE DELLA TERRA ( primo gara  regionale ) ( che si svolgeranno a Senigallia dal 12 al 14 maggio )

E’ stato ammesso anche alla FINALE NAZIONALE DEI CAMPIONATI INTERNAZIONALI DI GIOCHI MATEMATICI  che si svolgerà a Milano il 13 maggio!

Un complimento glielo vogliamo fare ?

Inoltre si è qualificato alla fase nazionale delle Olimpiadi di Fisica  Finco Matteo di 5F, anche lui medaglia d’oro della gara di secondo livello per il Polo di Treviso.

Venerdì 28 aprile dalle ore 10.30 presso l’Aula Magna del liceo G.Bruno di Mestre ci sarà la cerimonia di premiazione degli studenti distintisi nella Fase Interprovinciale di Secondo Livello della XXXI Olimpiade Italiana della Fisica.

Nell’occasione ci sarà una Relazione del prof. Andrea Spiro dell’Università di Camerino dal titolo :

” Che cosa c’è di speciale nelle onde gravitazionali ? “

NOSTRA STUDENTESSA PREMIATA: DAVID GIOVANI 2017

La studentessa Susanna Scagliotti (II A classico) ha vinto il primo premio del Concorso DAVID GIOVANI 2017 nell’ambito del Progetto di Istituto LEONCINO D’ORO. Susanna sarà ospite di Agiscuola durante la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia ad agosto-settembre 2017. Farà parte della giuria collaterale del Leoncino d’oro, formata da giovani provenienti dalle diverse regioni d’Italia.

Primo premio Concorso letterario “Rosso d’inverno” all’IIS B.F.

Un altro successo per l’IIS “Bruno-Franchetti”
Va a Mario Parolari della classe 4H scientifico il primo premio della
3. Edizione del Concorso letterario “Rosso d’inverno” di Casier TV

“Per la Categoria Under 18, il premio é stato assegnato (nel giorno del suo compleanno) al diciottenne mestrino Mario Parolari per il racconto Check-point to heaven.
Mario Parolari frequenta il liceo scientifico, è un canoista della Canottieri Mestre e grande appassionato di calcio, tifoso della squadra argentina del Boca juniors. I suoi idoli letterari sono Jack Kerouac e Mario Vargas Llosa, fonte di ispirazione per le sue storie, che scrive sulle note dei californiani Red Hot chili Peppers, la sua band preferita”.

Da www.nonsolo cinema 29 gennaio 2017

Queste le motivazioni della giuria:

“MARIO PAROLARI, CHECK-POINT TO HEAVEN (1. Class. UNDER 18)
La particolare struttura ad incastro del racconto viene gestita con buona padronanza permettendo lo sviluppo in contemporanea di tre storie distinte. Apprezzabile e molto efficace lo schema narrativo
che rimanda a questo scherma speculare: a b c/ c b a. Con questa strategia i tre protagonisti, al termine delle storie, possono venir catapultati nel mondo che non è il loro ma di un altro dei personaggi presenti. Il lettore coglie, grazie a questa mescolanza di destini l’unicità di una storia piuttosto che la narrazione di percorsi singoli e separati. Efficace l’utilizzo costante della terza persona che garantisce di osservare dall’alto lo svolgersi degli eventi”.

Orgogliosi e felici, i sui compagni e la sua prof. si congratulano con Mario!